FORMAZIONE OSCE IN 5 ANNI

La commissione didattica ROI nella riunione del 11 marzo 2016 ha stabilito l’utilizzo delle norme del Comitato Europeo di Normazione (CEN) e dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) come modelli da seguire per la formazione in osteopatia.
Il nuovo ordinamento prevede tre tipi di corsi denominati:

  • TIPO 1 (tempo pieno)
  • TIPO 1 (riconoscimento crediti per Scienze Motorie)
  • TIPO 2 (tempo parziale)

In funzione di questo la Scuola OSCE (Osteopathic Spine Center Education) modifica la sua proposta formativa per adeguarsi alle nuove disposizioni ROI, che saranno comunque attive per tutte le Scuole italiane aderenti al Registro.

CORSO A TEMPO PARZIALE ordinamento T2

rivolto ai laureati in Medicina e Chirurgia, Fisioterapia, Odontoiatra, Infermieristica, Ostetricia, Terapia Occupazionale, Terapia della Neuro-psicomotricità, Podologia   con l’ammontare di 1.140 ore di corso, 300 ore di progetto di ricerca e tesi e 500 ore di Tirocinio Clinico Osteopatico obbligatorio, per un totale di 1940 ore per i 5 anni.

STRUTTURA DEL CORSO  Ordinamento T2

Il corso prevede 1140 ore di lezione di materie osteopatiche, 300 ore di ricerca e tesi e 500 ore circa di tirocinio clinico suddiviso in osservazionale, interattivo e autonomo.

10 seminari per anno (1 al mese) di cui 8 di 4 giorni (giov. – ven. – sab. – dom.) e 2 di 3 giorni (ven. – sab. – dom.) di 8 ore al giorno (dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00).
La frequenza è obbligatoria.

Dal 2° al 5° anno gli studenti effettueranno il tirocinio clinico di 500 ore all’interno dello Spine Center e/o strutture accreditate. Al 5° anno gli studenti sono tenuti a svolgere un progetto di ricerca, redigere e discutere la tesi.

Gli anni di corso precedenti al 2015 seguono il vecchio ordinamento a tempo parziale in 6 anni.